Categorie
Travel

Casertavecchia in fiore, vividi colori al Borgo

Casertavecchia ritorna ai suoi colori e fiorisce di bellezza, ancora una volta!

È tornata, infatti, l’annuale manifestazione “Casertavecchia in fiore…la ripartenza”, giunta ormai alla quinta edizione. Fiori profumati, piante ben curate e colori sgargianti sono esposte dai vari concorrenti del Borgo, per accogliere turisti e visitatori, dall’Italia ma anche da altre parti del mondo. É l’attenzione ai dettagli a contraddistinguere e caratterizzare i vicoli e le stradine del Borgo suggestivo casertano.

L’evento è promosso dal Club di Caserta del Soroptimist International e patrocinato dal Comune di Caserta. Val la pena salire sulle alture di Casertavecchia e ammirarne non solo la sua veduta, che affaccia direttamente sul Casertano, ma anche i colori e gli adornamenti tra le sue stradine. Le strettoie del Borgo s’intersecano poi in un percorso suggestivo e affascinante, che porta alla sua Piazza centrale: Piazza del Vescovado.

Qui si erge la Cattedrale di San Michele Arcangelo, anche conosciuta come Duomo di Casertavecchia. Il suo storico campanile sovrasta su tutto il paese e si nota già quando a Casertavecchia ci si reca, salendo lungo la sua strada.

La sua costruzione risale al dominio di Federico II di Svevia, mantenendo la caratterizzazione cattolico-vescovile di Casertavecchia. Si pensi che a pochi metri si erge Palazzo dei Vescovi, dove un tempo i vescovi del posto soggiornavano. Ed oggi, nell’ultimo giorno di “Casertavecchia in Fiore” una bandiera dell’Italia vi svolazza, in attesa del nuovo match degli Europei!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *